INDIE #18 – edizione 201...

INDIE è una rassegna cinematografica nata con l’intento condurre la collettività, in particolare gli studenti, al cinema. L’iniziativa, ideata e creata dagli stessi studenti, vuole rendere nuovamente il cinema luogo di cultura e identità, dove partecipazione e divulgazione diventano elementi fondamentali. Le proposte cinematografiche di INDIE offrono un tocco di ricercatezza che soddisfa il pubblico senza cadere nel mainstream, attraversando tematiche attuali e al contempo scottanti: lavoro, arte, politica, amore, cultura. La rassegna cinematografica, all’interno di una città che ha visto il numero di sale cinematografiche presenti, approda alla sua diciottesima edizione. INDIE #18 inizierà martedì 15 aprile con “Felice chi è diverso”, film-documentario di Gianni Amelio alle 20.30, cui seguirà la proiezione di “Dallas Buyers Club” di Jean-Marc Vallée, film che è valso il Premio Oscar 2014 a Matthew McConaughey come miglior attore protagonista e a Jared Leto come migliore attore non protagonista. Martedì 29 aprile sarà la volta del film d’animazione di Alessandro Rak “L’arte della felicità”. La serata si chiuderà con la proiezione di “Sacro GRA” di Gianfranco Rosi, vincitore del Leone d’oro al miglior film della 70^ Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, come primo documentario in grado di aggiudicarsi questo riconoscimento al festival della laguna. INDIE #18 proseguirà, poi, giovedì 15

Leggi tutto

Read more
Alternative text

America Latina: socialismo del...

Giovedì 13 marzo, nell’Aula Magna dell’Università di Pavia, il Coordinamento per il Diritto allo Studio organizzerà un’iniziativa sull’America Latina. Con Gennaro Carotenuto e Aldo Zanchetta si analizzeranno le prospettive della composita galassia latinoamericana di regimi politici e di movimenti indigeni, che sta vivendo un intenso processo di crescita economica, non sempre accompagnato però dalla necessaria attenzione alle ricadute sulla politica e sull’economia interna che lo sviluppo porta con sé. Gli ultimi 15 anni sono stati segnati da un processo di democratizzazione di vari paesi dell’America Latina. Dalla prima vittoria di Chavez alle presidenziali venezuelane nel 1999, in molti altri paesi si è assistito al successo elettorale di  partiti o coalizioni di sinistra, che hanno declinato in vario modo la propria azione politica, dando vita a quel movimento che ha preso il nome di “Socialismo del XXI secolo”. Contestualmente, il consolidamento della democrazia è stato accompagnato dall’azione di un vasto spettro di movimenti sociali, per lo più indigeni, la cui spinta dal basso è stata insieme stimolo e spina nel fianco di questi stessi governi. Dagli zapatisti del Chiapas e i Piqueteros argentini ai Sem Terra brasiliani e ai Mapuche cileni (coinvolti in una lunga disputa legale con l’azienda italiana Benetton),

Leggi tutto

Read more
Alternative text

Giovani: il lavoro è un’...

Approfondimento sul tema startup e nuove imprese Martedì 11 Marzo, all’interno dell’Aula Magna dell’Università degli Studi di Pavia, si terrà la conferenza organizzata dal Coordinamento per il Diritto allo Studio sul tema startup. Tra gli ospiti Alberto Onetti, chairman della “Mind The Bridge Foundation”, neo eletto coordinatore della Startup European Partnership (SEP). Dalle 21 alle 23, docenti, prorettori, acceleratori, studenti e imprenditori discuteranno di uno dei temi più interessanti degli ultimi anni per la crescita del “sistema Italia”. Dal 2010 a oggi, anche in Italia, si è sviluppata la cultura delle startup. In uno Stato colpito dalla crisi e dalla mala gestione, le vecchie classi dirigenti che hanno promosso il “fare impresa” in Italia sono scomparse o sono state sostituite dai figli degli imprenditori che, quasi mai, hanno saputo replicare il successo dei genitori, applicando vecchi modelli di sviluppo e dando poca importanza all’innovazione tecnica e gestionale. Il mercato del lavoro, i costi delle assunzioni e le leggi che regolano imprese e lavoro sono confusionari, non mirati e non in grado di essere facilmente compresi da chi ne dovrebbe usufruire per creare lavoro o per trovarlo. In questo contesto alcuni imprenditori hanno trovato casi di successo fuori dall’Italia, ad esempio in

Leggi tutto

Read more
Alternative text

Alto ventos est coeptis utque fecit. Phoebe sine circumfuso arce. Tanto aliis. Matutinis cornua origo formaeque animal mundo. Chaos: fabricator. Natura mundo caesa addidit. Cuncta habendum meis omni ille formaeque emicuit septemque et. Lege fecit aethere porrexerat gentes horrifer formas.

Alto ventos est coeptis utque fecit. Phoebe sine circumfuso arce. Tanto aliis. Matutinis cornua origo formaeque animal mundo. Chaos: fabricator. Natura mundo caesa addidit. Cuncta habendum meis omni ille formaeque emicuit septemque et. Lege fecit aethere porrexerat gentes horrifer formas.

Alto ventos est coeptis utque fecit. Phoebe sine circumfuso arce. Tanto aliis. Matutinis cornua origo formaeque animal mundo. Chaos: fabricator. Natura mundo caesa addidit. Cuncta habendum meis omni ille formaeque emicuit septemque et. Lege fecit aethere porrexerat gentes horrifer formas.