Tasse 2006/2007 COSA È CAMBIATO?

Le nuove tasse: dall’anno 2006 / 2007

cambia il sistema di tassazione!

tasse

chi ha diritto a non pagare le tasse?

chi pagerà  di meno?

chi pagherà  di pià¹?

chi ci guadagna?

Premessa:

Con un preavviso di due giorni ci è stata presentata una proposta di riforma del sistema di tassazione che sarebbe andato a modificare in maniera significativa il prelievo sulla componente studentesca. In questa maniera si è precluso che le associazioni studentesche avessero il tempo di valutare efficacemente la proposta avanzata dall’università  ed eventualmente di presentare una controproposta.

Nonostante i tempi ristrettissimi siamo riusciti a riunirci due volte per discutere della proposta dell'Università , stabilendo alcune modifiche che abbiamo richiesto prima nella commissione che ha analizzato la proposta (Commissione diritto allo Studio, 18.05.2006) e poi in Consiglio di Amministrazione. Non avendo ottenuto i cambiamenti che volevamo, abbiamo infine votato contrari.
Crediamo che il nuovo sistema preveda aumenti degli esoneri assolutamente ridicoli! Era da anni che nonostante l'aumento costante della tassa massima, non veniva aumentata la fascia di esenzione dai contributi!

I tagli ai fondi Universitari perpetrati per cinque lunghissimi anni dal ministro Moratti hanno lasciato le Università  italiane in gravissime difficoltà . Ma perchà© devono essere gli studenti a mettere i soldi che mancano dal bilancio?

Nessuna riforma delle tasse che preveda un aumento di incasso da parte dell'università  è completamente a favore degli studenti.

Noi non siamo contrari all'aumento delle tasse agli studenti ad alto reddito:(pull) è giusto ed equo che i ricchi paghino di pià¹(/pull) (anche molto di pià¹) degli studenti bisognosi; ma non si capisce perchà© si spreme da una parte senza diminuire la pressione dall'altra”¦


LEGGI TUTTO…

Hai riscontrato degli ingiustificati aumenti notevoli sulla seconda rata delle tasse universitarie? Potrebbe esserci stato un errore! Contattaci, ti aiuteremo a risolvere il tuo problema ricalcolando l’ammontare delle tue tasse!