Posticipato il termine di Iscrizione alla Laurea Specialistica e anticipata l’apertura dei collegi!

laurea

Posticipato il termine di iscrizione alla Laurea Specialistica

Il Senato Accademico nella seduta dell '11 giugno 2007, approvando una proposta presentata dai rappresentanti del Coordinamento per il Diritto allo studio ”“ Udu, ha deliberato di differire il termine per il conseguimento della laurea al fine dell'iscrizione al corso di laurea specialistica dal 31 dicembre al 1° marzo.

Grazie al Coordinamento, a partire dal prossimo anno accademico (dal prossimo settembre, per intenderci), il termine ultimo per laurearsi in corso alla triennale, e quindi sciogliere la condizione di iscrizione alla specialistica, è il 1° marzo e non pi๠il 31 dicembre. L’unica condizione è che lo studente, al momento dell’iscrizione sotto condizione, abbia almeno 150 cfu.

In questo modo gli studenti che, non riuscendo a laurearsi entro dicembre, magari per pochissimi crediti mancanti, sarebbero andati fuori corso, potranno laurearsi in corso entro marzo sfruttando la sessione invernale, senza dover aspettare l'anno successivo e senza dover pagare i famosi 30 euro a credito per non rimanere indietro sulla specialistica.

Anticipata l’apertura dei collegi E.D.I.S.U.

Nel primo Consiglio d'Amministrazione del nuovo Ente per il Diritto allo Studio (EDISU), il Coordinamento per il Diritto allo studio – Udu è riuscito ad ottenere l'anticipazione dell'apertura dei collegi dal 1 ottobre al 22 settembre!

La proposta formulata nel bando di concorso era quella di aprire i collegi a partire dal 1° ottobre, quindi dopo l'inizio delle lezioni che in alcune facoltà  è fissato per il 24 settembre. Grazie alla nostra richiesta, a settembre i collegi apriranno il 22. La nostra proposta originaria prevedeva il 1° settembre come data di apertura, in considerazione del fatto che nel mese di settembre gli studenti sono impegnati in esami e tirocini. Purtroppo, a causa del ritardo con cui si è giunti all'insediamento del Cda del nuovo Ente, la proposta è stata respinta, dal momento che molti collegi risultavano già  impegnati per dei convegni durante le prime settimane di settembre. Tuttavia il Consiglio ha assunto il preciso impegno di discutere l'apertura a settembre, di concerto con l'Università , proprietaria dei collegi, per il prossimo anno accademico.

Oltre a ciò abbiamo sollevato il problema delle matricole che ogni anno a settembre si vedono costrette a trovare soluzioni abitative provvisorie, in attesa dell'uscita delle graduatorie per i collegi. Anche in questo caso è stato assunto l'impegno a fare uscire le graduatorie perlomeno prima dell'inizio delle lezioni.

Tessera di libera circolazione per il Sistema Museale d’Ateneo

Sempre grazie ad una proposta del Coordinamento per il Diritto allo Studio ”“ Udu, dal prossimo anno accademico, sarà  possibile per lo studente dell'ateneo pavese attivare una carta di libera circolazione per tutti i siti del Sistema Museale d'Ateneo, al prezzo agevolato di 10 euro. Da quest'anno infatti le visite ai musei dell'ateneo saranno a pagamento, ma grazie alle nostre richieste, che si inseriscono in una pi๠ampia battaglia per l'abbattimento del costo dei consumi culturali per gli studenti, gli universitari potranno godere di un prezzo agevolato.