Programma – … e inoltre chiediamo:

MATERIALE DIDATTICO: TECNOLOGICO O, SE CARTACEO, LO VOGLIAMO FOTOCOPIATO A PREZZO DI COSTO!

Noi studenti siamo costretti a perdere troppo tempo e denaro nel reperire il materiale dei corsi e i sussidi alla didattica. Crediamo sia importante garantire agli studenti la possibilità di appoggiarsi nello studio a sussidi quali Podcast e videocast delle lezioni, tutto questo rispettando la centralità delle lezioni frontali e utilizzando questi supporti in maniera complementare ad esse. Questi strumenti diventerebbero invece fondamentali per gli studenti lavoratori che, ricordiamo, sono un terzo degli studenti iscritti al nostro ateneo. E’ essenziale uniformare e incentivare la fornitura del materiale didattico su un’unica piattaforma online. Si potrà così risparmiare tempo, soldi e creare una relazione diretta tra studenti e docenti, anche su internet.

AULE STUDIO: ESTENSIONE DEGLI ORARI D’APERTURA IN SETTIMANA E UNA IN OGNI POLO APERTA LA DOMENICA

La domenica è garantito l’apertura di una sola aula studio per tutto l’ateneo. L’ottimo lavoro del nostro rappresentante in commissione diritto allo studio ha permesso l’aumento dei fondi riservati al prolungamento degli orari di apertura delle aule studio. Chiediamo il dirottamento di tali fondi per permettere l’apertura di un’aula studio in ogni polo, anche la domenica. Per quanto riguarda la centrale, chiediamo che sia aperta anche l’aula studio al piano terra di scienze politiche. I restanti fondi verranno utilizzati per garantire l’apertura serale delle suddette aule studio.

RAPPRESENTANZA GARANTITA ANCHE PER SPECIALIZZANDI E DOTTORANDI!

Vogliamo almeno un seggio di rappresentanza garantito per dottorandi e specializzandi all’interno
di Senato e Consiglio d’Amministrazione.
Assemblee periodiche degli studenti con sospensione delle lezioni.

IMMATRICOLAZIONE

Creazione di più punti di informazione all’interno dello spazio matricole e prolungamento dell’orario di apertura degli sportelli nel mese di settembre.

Potenziamento dell‘assistenza per le procedure informatiche per l’immatricolazione e per la richiesta dei benefici.

Ritiro della carta ateneo presso sportello apposito (es. segreteria di presidenza).

RAPPRESENTANZA

Assemblee periodiche degli studenti con sospensione delle lezioni

Concessione di un’aula all’interno della facoltà per l’attività di rappresentanza (attualmente possono usufruire della sede esterna solo le associazioni rappresentate in Senato e Cda).

ATTIVITA’ CULTURALI

Maggiore controllo sulla rendicontazione finanziaria delle iniziative.

Sanzioni per le associazioni che non realizzano le iniziative senza comprovati motivi di impossibilità.

Maggiore controllo sulla realizzazione delle iniziative.

BARRIERE ARCHITETTONICHE

Piano di ricognizione sulle barriere architettoniche presenti in facoltà e stanziamento di maggiori fondi per l’abbattimento.

RACCOLTA DIFFERENZIATA IN TUTTI GLI SPAZI DELL’UNIVERSITÀ’