COSA è IL CNSU

Il CNSU (Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari) è un organo consultivo di rappresentanza degli studenti iscritti ai corsi attivati nelle università italiane, di laurea, laurea specialistica, specializzazione e dottorato. Il Consiglio ha il compito di formulare pareri e proposte al Ministro dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca su vari temi quali:

  • i progetti di riordino del sistema universitario;
  • i decreti ministeriali, con i quali sono definiti i criteri generali per la disciplina degli ordinamenti didattici dei corsi  di studio universitario, nonché le modalità e gli strumenti per l’orientamento e per favorire la mobilità degli studenti;
  • i criteri per l’assegnazione e l’utilizzazione del fondo di finanziamento ordinario e della quota di riequilibrio delle università.

Inoltre il consiglio rappresenta, più in generale, un filo diretto con il Ministro dell’Istruzione al quale può rivolgere quesiti o chiarimenti e formulare proposte che riguardano l’intero ambito universitario.

Perché votare al CNSU? La voce nazionale degli studenti

Il consiglio Nazionale Studenti Universitari è l’unico organo nazionale dirappresentanza degli studenti, a cui si rivolgono il Parlamento e il Ministero nel caso di decreti, provvedimenti o leggi sull’università e sui  suoi studenti. Votare al CNSU significa scegliere i propri rappresentanti nazionali, potendo esprimere così, al massimo livello, la propria opinione e le proprie proposte su come migliorare concretamente le condizioni di vita degli studenti