Trasporti, edilizia scolastica, didattica, diritto allo studio, cittadinanza studentesca, settimana corta. Questi i temi che trascineranno in piazza il Coordinamento per il Diritto allo Studio UDU Pavia a fianco dei giovani della Rete degli Studenti Medi Pavia per una manifestazione nazionale.

“Ha senso esserci” dice Mattia Sguazzini, segretario del Coordinamento per il Diritto allo Studio UDU Pavia, “perché i ragazzi portino avanti un progetto importante, per evitare che succeda – come purtroppo sta accadendo attualmente – che i processi decisionali vengano gestiti sulla divisione del fronte delle scuole.”

“E non si può pensare di ignorare la situazione socio-economica del Paese quando si pensa di deliberare dei provvedimenti. I ragazzi hanno delle proposte e una piattaforma che noi appoggiamo. Hanno voglia di mettersi in gioco per spiegare che la garanzia del diritto allo studio è il primo passo per la lotta per l’eliminazione delle diseguaglianze, per avere dei cittadini migliori, per combattere le ingiustizie sociali.

“La Grande Bellezza siamo noi!” lo slogan della manifestazione: niente di più chiaro. Gli studenti, ora e sempre, sono e saranno il futuro. E gli studenti, come ben riassumono i ragazzi della Rete degli Studenti Medi, vogliono costruirselo questo futuro, hanno voglia di sudare e rimboccarsi le maniche, di garantire quel futuro ai propri figli e di mostrare ai propri genitori che i sacrifici che loro stessi hanno fatto non saranno vani: “oltre gli orari, la settimana corta, oltre i tagli, le strutture fatiscenti, oltre i mezzi insufficienti e l’assenza di mense. Dobbiamo lottare perché nessuno può permettersi di toglierci il nostro futuro. Dobbiamo lottare per i figli che (non) avremo, perché non siano un’altra generazione vittima degli anni zero. Dobbiamo lottare per mostrare a chi ci ha cresciuti che c’è sempre speranza. Ci sono stati anni in cui gli studenti sono riusciti a bloccare lo stato sotto il motto “noi vogliamo essere sabbia non olio negli ingranaggi” e a cambiare il corso della storia”.

La manifestazione partirà alle 8,30 dal Piazzale della Stazione per arrivare in Piazza Vittoria. Pochi passi, un grande obiettivo: pioggia o no, noi saremo in piazza con loro. E voi?

#GRANDEBELLEZZA #10Ott #PAVIA

A fianco della Rete degli Studenti Medi ci sarà anche l’UDU nazionale: http://www.unionedegliuniversitari.it/10ott-studenti-in-piazza-siamo-noi-la-grande-bellezza-il-paese-non-puo-permettersi-di-tagliarci-il-futuro/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.