Pagherete caro, pagherete tutto!

Antifascisti Sempre – Presidio Antifascista

Pagherete caro, pagherete tutto!Condividiamo e ripubblichiamo il comunicato della seione ANPI Onorina – Pesce Brambilla riguardo al presidio di oggi alle 17.00 in Piazza del Municipio:

La sezione ANPI Onorina-Pesce Brambilla, la sezione ANPI Borgo Ticino, la sezione ANPI Università degli Studi, insieme alla Rete Antifascista della città di Pavia, aderiscono al presidio di SABATO 7 FEBBRAIO alle ore 17.00 davanti a Palazzo Mezzabarba, sede del Comune e luogo-simbolo di rappresentanza civile e democratica.

Nel condividere l’appello del Sindaco, e nell’esprimere il nostro sdegno per la prossima manifestazione di casa Pound nella nostra città, ci rivolgiamo ai nostri iscritti, ai nostri simpatizzanti e a tutti i cittadini antifascisti perchè siano presenti al presidio di sabato. Chiediamo a tutti di riprendere questo appello, di diffonderlo e di assicurarne la massima visibilità, con una mobilitazione capillare ed efficace, quale è necessaria per sbarrare la strada al nuovo fascismo, in qualunque forma esso si esprima. In queste ore si stanno moltiplicano le adesioni al presidio davanti al Comune. Facciamo in modo che crescano ancora.

Invitiamo tutti a partecipare.

vignetta antifascista

#emilioresisti: manifestazione nazionale antifascista

vignetta antifascistaIn merito all’aggressione di 60 squadristi fascisti avvenuta a Cremona il 18 Gennaio ai danni di pochi compagni, esprimiamo la nostra solidarietà al CSA Dordoni e ad Emilio, preso a sprangate fino ad essere ridotto in coma. La rinascita dei movimenti neofascisti è un fenomeno che interessa tutta Italia e di cui da tempo denunciamo la pericolosità, assieme a tutte le associazioni antifasciste cittadine. Avvenimenti come questo potrebbero accadere in ogni città, ad opera dei movimenti fascisti e razzisti di Forza Nuova o, come in questo caso, di Casa Pound, alleata nelle istituzioni e nelle piazze della Lega Nord di Salvini.

Riteniamo necessario riconsolidare il fronte antifascista a livello regionale e nazionale, per sconfiggere queste spinte antidemocratiche e xenofobe. La soluzione non può che essere lo scioglimento di ogni movimento di ispirazione fascista.

Sabato alle 15.00 a Cremona dal CSA Bordoni partirà una manifestazione nazionale antifascista. Invitiamo tutti a partecipare.
#emilioresisti