SOS ISEE UDU UNIVERSITARI

SOS ISEE: il nuovo sportello dell’UDU

È attivo online lo sportello SOS ISEE, con cui puoi segnalare tutte le criticità del nuovo ISEE, dall’aumento delle rette alla perdita della borsa di studio.

Visita il sito www.sosisee.it

Con l’inizio del nuovo anno accademico alcune delle problematiche derivanti dal nuovo modello ISEE, che nei mesi scorsi come Unione degli Universitari avevamo denunciato, stanno puntualmente verificandosi mettendo a repentaglio il diritto allo studio di migliaia di ragazze e ragazzi e di conseguenza l’accesso all’università.
Basti pensare che a causa della nuova ISEE un numero rilevante di studenti si ritroveranno “esodati” del diritto allo studio poiché, nonostante l’assenza di una variazione di reddito, risulteranno comunque con un valore ISEE molto aumentato Continua a leggere…

student social survey

Student Social Survey

student social survey

La Student social survey è un’indagine sugli studenti dell’Ateneo di Pavia con  lo scopo di raccogliere dati sui comportamenti e sugli orientamenti degli studenti che non è possibile conoscere altrimenti. Sappiamo ben poco, infatti, delle condizioni sociali e abitative degli studenti, del loro rapporto con la città, della mobilità per motivi di studio, dell’uso che gli studenti fanno degli spazi e dei servizi dell’Università e del livello d’integrazione dei singoli nella comunità studentesca.

Sono questi alcuni dei temi sui quali la Student social survey vuole raccogliere la voce degli studenti, al fine di fornire all’Ateneo e alla Città informazioni utili all’attività di governo e di programmazione.

Il campione è stato estratto casualmente dalla lista degli iscritti all’A.A. 2014/15 ed è rappresentativo per tipo di corso di studi (triennale, magistrale, a ciclo unico) e area disciplinare del corso di studi (Scienze, Ingegneria, Scienze mediche, Scienze economiche, politiche, sociali e del comportamento, Studi giuridici, Scienze umane).

Al campione di studenti è inviata una mail con l’invito a partecipare alla rilevazione. Utilizzando le loro credenziali di Ateneo, gli studenti possono accedere a una pagina web per compilare on-line il questionario in una decina di minuti. La rilevazione è attiva dal 22 aprile al 23 maggio.

Se l’iniziativa avrà successo, è prevista un’attività di restituzione dei risultati della Student Social Survey verso gli studenti e le altre componenti della comunità universitaria.

Tasse: scadenza pagamento della seconda rata

Vittoria ricorso sulle tasse

Il Coordinamento per il Diritto allo Studio si è sempre battuto per un sistema di istruzione accessibile a tutti, anche dal punto di vista economico, tramite tutti i mezzi a disposizione, anche legali, vincendo tutti i ricorsi sull’aumento delle tasse per gli anni 2010, 2011 e 2012; siamo ora in attesa della sentenza del Consiglio di Stato, ultimo scalino per vedere i nostri diritti riconosciuti. Per maggiori info leggi qui e
qui

AVVISO – PAGAMENTO DELLA SECONDA RATA

Si ricorda che entro il 31 MARZO 2015 bisogna effettuare il pagamento della seconda rata di contribuzione relativa all’anno accademico 2014/2015.

Il MAV (Modulo di Avviso di Versamento) per effettuare il pagamento è disponibile on-line nella propria Area Riservata, alla voce Segreteria->Pagamenti.

In caso di pagamento, oltre la scadenza del 31 marzo, è dovuta la corresponsione di un contributo di mora di importo pari a € 79,00 (o € 55,00 nel caso di adempimento effettuato entro i 15 giorni dalla scadenza).

bando erasmus

BANDO ERASMUS+ 2015/2016: comunicazione agli studenti

Da quest’anno tutti i candidati dovranno sostenere un test linguistico, volto a verificare che la conoscenza della prima lingua associata al corso di destinazione sia al livello specificato dalla sede stessa.

Questa modalità rischia di disincentivare o negare la possibilità di accedere a numerose mete che richiedono una conoscenza linguistica elevata per la quale il nostro Centro Linguistico non ha fornito preparazione adeguata e nei tempi opportuni. Come rappresentanti in Commissione Permanente Studenti abbiamo fatto presente più volte il problema e abbiamo lamentato sia lo scarso preavviso sia la mancanza di corsi di lingua offerti dall’Ateneo per raggiungere i requisiti richiesti. Stiamo contattando il personale competente per trovare una soluzione temporanea al problema.

Vi informiamo inoltre che a partire da ieri 18 febbraio, il Centro Linguistico d’Ateneo mette a disposizione degli studenti sulla propria pagina web una simulazione del test. Inoltre, si ricorda che la sezione per l’autoapprendimento della lingua è aperta gratuitamente a tutti gli studenti dell’Ateneo pavese. Tutte le informazioni inerenti al test di accertamento linguistico si possono trovare sul sito del Centro Linguistico:

http://cla.unipv.it/?page_id=49246

Per tutte le altre informazioni sul Bando Erasmus fate riferimento ai rappresentanti del Coordinamento per il Diritto allo Studio – UDU Pavia.