UMF13_copertina

UNIVERSITY MUSIC FESTIVAL 13 – UMF13

Anche quest’anno, come ormai da più di dieci anni, l’Università degli Studi di Pavia ospiterà l’University Music Festival.

Cos’è UMF?
È un’iniziativa organizzata dagli studenti per gli studenti dal Coordinamento per il Diritto allo Studio UDU Pavia con la collaborazione del Circolo Arci Radio Aut e con il patrocinio del Comune. La manifestazione ha come scopo quello di favorire l’integrazione tra vita universitaria e vita cittadina: permette infatti a band universitarie emergenti e non solo di esibirsi nel pieno centro della città. Durante il festival, saranno inoltre presenti stand di varie associazioni pavesi che potranno così farsi conoscere dagli studenti.

Quando e dove?
UMF si terrà il 4- 11- 13- 18 Maggio 2016 a partire dalle ore 21.00 all’interno del Cortile Teresiano (Piazza Leonardo Da Vinci) dell’Università.

4 MAGGIO

Opening Jam

Le Crisi di Teo

The Last Project



11 MAGGIO

Gabriele Avogadro

L’Introverso (Guest)

La Colpa



13 MAGGIO

Los Dementes de la Lirica

Halogens

Make it Last Forever



18 MAGGIO

Roam Inside

Sangue Freddo

Attention Slap (Guest)

INIZIATIVA REALIZZATA CON IL CONTRIBUTO CONCESSO DALLA COMMISSIONE PERMANENTE STUDENTI DELL’UNIVERSITA’ DI PAVIA PER LE ATTIVITA’ RICREATIVE E CULTURALI DEGLI STUDENTILocandina UMF13

umf 12 terza quarta serata pavia

UMF 12 – terza e quarta serata

Il 27 e il 28 Maggio si terranno le ultime serate di UMF 12, organizzato dal Coordinamento per il Diritto allo Studio – UDU Pavia che dal 2003 anima la vita degli universitari.

umf 12 terza quarta serata pavia

Come sempre i concerti saranno in Cortile Teresiano (vicino a Piazza delle Torri) e cominceranno alle 21.00. La scaletta è la seguente:

MERCOLEDÌ 27 MAGGIO, ORE 21.00
  • Griever
  • Palinurus Elephas
  • La Colpa
GIOVEDÌ 28 MAGGIO, ORE 21.00
  • Dog’s Tale
  • Sangue Freddo
  • Luca Dattisi

La positiva partecipazione del pubblico alle precedenti serate svela quanto siano importanti questi eventi per la vita culturale di quasi 500 persone tra una canzone e quattro chiacchiere si sono ritrovati nel Cortile Teresiano dell’Università di Pavia, trasformando un parcheggio in uno spazio ricreativo e portando il proprio svago nei luoghi normalmente destinati solo allo studio. Erano inoltre presenti associazioni pavesi (il cui numerò sarà implementato nelle prossime sera di UMF) appositamente invitate per la propria promozione attraverso stand: ADP (Associazione dei Dottorandi Pavesi), HousingAnywhere.com, la redazione di Inchiostro, Emergency-Gruppo di Pavia, Comitato Pavia-Asti Senegal, ANPI Pavia, e Comitato Arsenale Creativo. A dispetto di quanti criticano la famigerata “movida” pavese, gli studenti universitari si sono dimostrati educati e rispettosi dell’ambiente circostante. L’iniziativa è realizzata con il contributo concesso dalla Commissione Permanente Studenti dell’Università degli Studi di Pavia nell’ambito del programma per la promozione delle attività culturali e ricreative degli studenti ed è patrocinata dal Comune di Pavia.

Il festival prevede 4 serate ciascuna con l’esibizione di tre band, tra le quali verrà selezionata una band ogni serata come vincitrice. I gruppi sono stati scelti dal Coordinamento per il Diritto allo Studio – UDU Pavia in base a criteri quali la percentuale di componenti del gruppo iscritti all’Università di Pavia (almeno il 25%), la partecipazione negli anni passati ad UMF e varietà di genere musicale. Il vincitore di ciascuna serata è determinato in base al voto di una giuria tecnica e al voto del pubblico.

umf12-gruppo

UMF 12

umf 12 university music festival pavia unipv cortile teresiano

L’UMF – University Music Festival è un festival per band universitarie che ha visto la sua prima edizione nel 2003. Il progetto è nato per dare la possibilità a giovani gruppi emergenti della scena pavese di esibirsi davanti ai propri coetanei e contemporaneamente con l’intento di dare a Pavia lo spazio per musica live fruibile in maniera totalmente gratuita. La manifestazione ha subito avuto grande successo in termini di pubblico e per questo replicata negli anni successivi fino a raggiungere la dodicesima edizione creando un appuntamento fisso annuale per l’Università di Pavia. L’UMF si articola in quattro serate nelle quali si alterneranno sul palco i seguenti gruppi:

  • Mercoledì 6 Maggio. Maripensa, Serena e The Last Project
  • Mercoledì 13 Maggio. Black Lithium, Kalopsia e I AM The Distance
  • Mercoledì 20 Maggio. Dog’s Tale, Sangue Freddo e Luca Dattisi
  • Mecoledì 27 Maggio. Griever, Palinurus e La Colpa

I concerti inizieranno alle ore 21.00 presso il Cortile Teresiano (di fronte alla piazza delle tre torri). Saranno nominati 3 giudici che decreteranno i gruppi vincitori alla fine di ogni Mercoledì. I gruppi sono stati selezionati in base ad un bando che prevede alcuni criteri minimi di partecipazione quali la percentuale del 25% iscritta all’Università di Pavia e la presentazione di materiale inedito.

Alla manifestazione ci saranno invitati speciali quali giurati illustri e associazioni pavesi.

L’iniziativa è realizzata con il contributo concesso dalla Commissione Permanente Studenti dell’Università degli Studi di Pavia nell’ambito del programma per la promozione delle attività culturali e ricreative degli studenti nonché patrocinata dal Comune di Pavia.